CHIAMANAVIGA

disegno verde nuovo
scrita tre vele bianca

La nostra pinsa

 

La nostra Pinsa al giorno d’oggi è un prodotto d’eccellenza. Tuttavia, ti sarà sufficiente assaggiarla per renderti conto della differenza esistente.
Quella che potremmo più giustamente chiamare “Pinsa Romana moderna” è una rivisitazione di un’antica ricetta che risale al tempo dell’ Antica Roma, rielaborata grazie a ingredienti e tecniche di lavorazione moderne.
La ricetta come idea originaria prende forma da un prodotto antico che proveniva dalle popolazioni contadine fuori le mura, le quali grazie alla macinazione di cereali (miglio, orzo e farro) e con l’aggiunta di sale ed erbe aromatiche, cucinavano queste schiacciatine o focacce. Questa ricetta classica nel corso dei secoli ha subito diverse rivisitazioni, fino ad arrivare ai giorni nostri.
L’impasto della PINSA ha meno carboidrati e grassi, Frumento, soia e riso sono gli ingredienti alla base della ricetta. Le caratteristiche principali della Pinsa sono:
La Forma (Ovale, rettangolare e non circolare)
La Fragranza (Croccante nei bordi e morbida all’interno)
La Digeribilità (Grazie a diverse tecniche di lievitazione-maturazione)
La Farina (Proveniente da una ricetta segreta)

 

La pinsa

Classica (pomodoro, fior di latte, origano)
Tirolese (fior di latte, stracchino, speck, rucola, grana)
Estiva (fior di latte, crema di ricotta, rucola, grana, pomodorini, scaglie di limone)
Burrata (burrata, pomodorini al uscita)
Francese (fior di latte, brie, zucchine, gamberetti)
Emilia (fior di latte, pistacchio, stracchino, mortadella)
Barese (fior di latte, acciughe, pomodorini, origano)
Pizzaiolo (fior di latte, prosciutto crudo, pomodorini, porcini, grana)
Ligure (fior di latte, pesto, pancetta, grana)
Calabrese (pomodoro, fior di latte, salame piccante, nduja)
Fantasia verde (fior di latte, pesto, panna, grana)
Suocera (fior di latte, scamorza, salame piccante, pomodorini)
Silana (pomodoro, fior di latte, melanzane, nduja, acciughe, scaglie di grana)
Dello Chef (fior di latte, zola, porcini, zucchine)
Totò (fior di latte, ricotta, friarielli, acciughe, pomodorini)

 

Pinsa/Pizza gurmet

Tre Vele (burrata, salmone marinato all’aneto, uova di lompo)
Tartare (fior di latte, dopo cottura, tartare di tonno del Mediterraneo, rucola, cipolla rossa cruda, riduzione aceto balsamico)
Astice (pomodoro, pomodorini, 1/2 astice, basilico, burrata, olio extravergine bio)
Salmone e Pera (fior di latte, pere dopo cottura, salmone marinato, rucola, crescenza)
Spagnola (crudo di vacca spagnola stagionata 18 mesi, mozzarella di bufala d.o.p, arancia, rucola, miele)
Crostacei (pomodoro, crescenza, scampo, gamberone)
Nuvola (bordo ripieno con crema di ricotta, mozzarella, burrata, gamberetti, pomodorini, olive taggiasche, basilico)

 

Focaccia Pinsa

Nr1 (bufala d.o.p. prosciutto crudo, scaglie di grana, pomodorini)
Nr2 (bufala d.o.p. rucola, scaglie di grana, pomodorini)
Nr3 (bufala d.o.p. stracchino, speck)
Nr4 (bufala d.o.p. bresaola, rucola, scaglie di grana)
Nr5 (bufala d.o.p. salsa cocktail, gamberetti)
 
Pertanto i nostri piatti possono contenere sostanze allergeniche scarica
pinsa-web
Ristorante Pizzeria Pinseria Tre Vele  
Via Milano, 34-21017 Samarate (VA)
   Tel 0331 028669  
email – info@trevele.it
 PI. 03594920120
Chiuso il Martedi

© Copyright All rights reserved Tre Vele 2017 –Privacy policy Informativa privacyCookie policy